Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari regina d’Europa in attesa del Def

[:it]

Le possibilità che nel documento economico ci sia l’obiettivo di un deficit/Pil 2019 inferiore al 2% mette le ali alla borsa italiana, che registra anche il calo dello spread

La borsa di Milano ha fatto registrare la miglior performance rispetto agli altri principali listini. In particolare, Piazza Affari ha archiviato la sedua con un rimbalzo dell’1,54% rispetto ai rialzi frazionali di Parigi (Cac40, +0,01%), Francoforte (Dax, +0,2%) e Londra (Fste 100, +0,7%), mentre Madrid ha chiuso in leggero calo (-0,1%).

A sostenere il listino italiano sono in particolare le attese per gli aggiornamenti del Def che, da quel che trapela in ambienti politici, dovrebbe prevedere l’obiettivo di un deficit/Pil 2019 inferiore al 2%. Una opportunità che tranquillizza i mercati e che fa calare di 10 punti lo spread. Il differenziale Btp/Bund, infatti, a fine seduta, ha chiuso allo soglia dei 232,661 punti base in diminuzione rispetto al dato di 242,113 pb di ieri.

Approfondisci: Milano Finanza[:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: