Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Google trasforma auto “normali” in veicoli a guida autonoma

[:it]

Per venderli con il proprio marchio. Svelata la strategia Waymo. Già individuata la fabbrica

Sarà nel Michigan che elaborerà 20 mila auto in tre anni. E’ la rivincita del software sull’hardware. Ora è tutto chiaro: non ci sarà una “Google car” perché non serve. Il colosso Usa infatti ora esce allo scoperto e annuncia che la sua Waymo costruirà auto a guida autonoma nel Michigan, trasformando semplicemente vetture “normali” in driveless car. Quindi niente folcloristiche auto ad ovetto che abbiamo visto inizialmente per i test e niente fantasiose interpretazioni di macchine futuribili: con questa mossa Google rivendica la supremazia del software sull’harware e cerca di dimostrare come la “base”, ossia la macchina” conti molto poco rispetto alla tecnologia che riesce a farla viaggiare da sola. Una rivoluzione.

Approfondisci: La Repubblica[:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: