Dom, 19 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari sale con Fed più accomodante, bene Tim

[:it]

La Fed è stata più colomba del previsto, eliminando le proiezioni su un rialzo dei tassi quest’anno e delineando il piano per porre fine al Quantitive Tightening

La discussione ora è su un taglio dei tassi. Euro sopra 1,14 dollari, sterlina sotto 1,32 dollari. Banche deboli, bene Terna dopo conti e piano, Tim con Gubitosi che apre alla riduzione della quota in Inwit ed Enel in vista del dividendo 2018 (0,28 euro per azione la stima di Mediobanca). Borse Ue attese caute post Fed. Focus sui conti di Enel e TernaBorse europee in rialzo in avvio di seduta dopo che ieri sera la Federal Reserve ha lasciato ieri invariati i tassi d’interesse al 2,25%-2,50% e indicato che non intende effettuare più alcuna stretta nel corso di quest’anno. La Banca centrale statunitense, oltre a limare la stima di pil che dovrebbe crescere del 2,1% quest’anno invece che del 2,3%, ha anche annunciato che metterà fine alla riduzione del suo vasto portafoglio di asset a fine settembre, cominciando però a ridimensionare il passo già da maggio.

Approfondisci: Milano Finanza[:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: