Dom, 19 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari prudente, la parola ai banchieri centrali

[:it]

Borse europee caute per i timori legati alla Brexit e dopo i toni accomodanti di Draghi (oggi sono previsti diversi interventi di esponenti della Fed e della Bce), nonostante le buone notizie sul fronte Usa-Cina

Cambio euro/dollaro sempre sotto 1,13 in attesa pil Usa. Spread in lieve rialzo: oggi debutta il nuovo Btp a 5 anni che staccherà una cedola dell’1,75%. Qualche acquisto su Tim alla vigilia dell’assemblea degli azionisti. Borse Ue, atteso avvio poco mosso. Focus sulle aste dei Btp fino a 7,5 mld.
Borse europee caute in avvio di seduta per i timori legati alla Brexit e dopo i toni accomodanti di ieri del presidente della Bce, Mario Draghi, nonostante le buone notizie sul fronte Usa-Cina. I funzionari statunitensi, infatti, si sono mostrati ottimisti sui negoziati commerciali in corso con la Cina. Nello specifico i funzionari hanno riferito all’agenzia Reuters che sono stati fatti progressi in tutte le aree di discussione, anche se permangono alcuni ostacoli.

Approfondisci: Milano Finanza[:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: