Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

I petroliferi non bastano a sostenere Piazza Affari, lo spread sale

[:it]

Il Consiglio dei ministri in programma nel tardo pomeriggio sul decreto crescita si preannuncia teso. Venerdì 26 aprile S&P si pronuncerà sul rating italiano

Borse europee debole in avvio di seduta, anche l’indice Ftse Mib (-0,20% a 21.913 punti) di Piazza Affari dopo la pausa pasquale. Il cambio euro/dollaro è a 1,1247 in calo dello 0,07% e il cross sterlina/dollaro viaggia a 1,2984 (+0,06%). Per il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, “nessuno sa come finirà Brexit. E questo sta creando grande incertezza. C’è ancora paura che ci sia una hard Brexit senza alcun accordo negoziato sul ritiro (del Regno Unito, ndr)”, ha dichiarato in un’intervista al tedesco Funke Mediengruppe, nella quale ha sollecitato Londra a mettere a frutto il rinvio di sei mesi ottenuto per la definizione dell’uscita dall’Unione.

Approfondisci: Milano Finanza[:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: