Sab, 22 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Autostrade, il Mit: “Stop alle concessioni”

[:it]

I tecnici di Toninelli: “Grave inadempimento nel crollo di Genova”. Ma rischio mega indennizzo. Per il gruppo “scorretto attribuire responsabilità ancora da accertare”

La revoca unilaterale della concessione ad Autostrade è legittima e non comporta il pagamento del risarcimento previsto dalle clausole che sanzionano la chiusura anticipata del contratto, che sarebbero nulle a causa del “grave inadempimento” del concessionario. Anche se, si legge nella relazione della commissione tecnica istituita dal ministro dei Trasporti Danilo Toninelli il 29 marzo scorso, e presieduta da Hadrian Simonetti, non è escluso che la società possa far valere in giudizio queste clausole, e ottenere invece il risarcimento stabilito. La revoca della concessione inoltre potrebbe non limitarsi alla sola Liguria, ma estendersi all’intera rete autostradale perché il crollo del ponte Morandi di Genova, avvenuto nell’agosto dell’anno scorso, lascia presupporre “gravi lacune del sistema di manutenzione che si possono ritenere sussistenti su tutta la rete autostradale”.

Approfondisci: La Repubblica[:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: