Mar, 21 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

L’innovazione nel mondo dell’arredobagno: l’e-commerce

[:it]

Un’azienda tutta italiana che ha puntato sulle proprie risorse e che ha fatto della visione a lungo termine il proprio punto di forza

Francesco Chierchia è il fondatore e responsabile commerciale di Ceramic Store srl, intervistato da Matteo Vallero insieme ad Alberto Boccia, advertising specialist, nella puntata di Top Secret andata in onda il 30 settembre alle ore 20.30 su Sky – canale 821.

L’attività di Ceramic Store nasce nel 1980 come ditta specializzata in materiali edili. Col tempo ha esteso il proprio raggio d’azione anche nell’arredo bagno, diventando un punto di riferimento nella zona di Napoli.

Francesco Chierchia ha sempre collaborato con l’azienda di famiglia, anche durante gli studi, in modo tale da acquisire il know how fondamentale in questo settore. Dal 2008, finiti gli studi, entra a tempo pieno a gestire l’azienda, in un periodo di piena crisi in cui avere buone e nuove idee non era facile. In quel momento si doveva cercare un’idea diversa, per cercare di emergere dalla crisi del proprio settore: si è quindi affacciato sul mercato online e ha cercato di capire se i prodotti dell’arredobagno, per quanto delicati, potevano essere consegnati agli utenti di tutta Italia.

Nel 2015 , con l’ingresso in azienda di Alberto Boccia, questa posizione viene rafforzata: Francesco aveva da poco messo online l’e-commerce e stava raccogliendo i primi ordini ed ebbe l’umiltà di riconoscere di doversi affidare a chi aveva competenze specifiche per far crescere la sua idea.

Ceramic Store è oggi partner dei principali brand italiani di arredobagno, tutte aziende leader selezionate per il made in Italy e che forniscono qualità e assistenza. Il loro punto di forza è quello di offrire al cliente un e-commerce attraverso la stessa esperienza del punto vendita. E’ una sorta di grande distribuzione online ma con la differenza che il cliente si sente coccolato ed assistito dalle fasi iniziali dell’acquisto fino al postvendita.

Grazie alla presenza del punto vendita a Pompei, la maggior parte dei prodotti è in pronta consegna e questo fa sì che si riesca a garantire la spedizione in tutta Italia in tempi brevi. Una logistica organizzata, continue promozioni online per acquisti cumulativi e per il B2B, grande professionalità e grande passione sono qualità che riescono raggiungere il cliente.

Ceramic Store è tutt’ora un’azienda in crescita e proiettata verso il futuro per migliorare i propri servizi.

Ci sono progetti ambiziosi che completano e completeranno l’esperienza di vendita: alla chat sul sito rispondono tecnici e designer che conoscono approfonditamente i prodotti ed i materiali, in modo da poter consigliare agli utenti le migliori soluzioni compatibili con la propria struttura del bagno. Inoltre l’utente ha la possibilità di inviare la planimetria del proprio bagno per definire insieme ai tecnici e designer la soluzione ideale e ricevere il progetto tridimensionale completo di un preventivo completo con i prodotti migliori.

In fase di realizzazione c’è una applicazione mobile per fornire supporto diretto ai clienti, che possono inviare segnalazioni di assistenza allegando fotografie in caso di richieste particolari e ricevendo una gestione in tempo reale.

Qual è quindi il segreto del loro successo?

In realtà per Francesco non c’è un solo segreto, ma una serie di segreti: la dedizione, l’amore per il lavoro e la capacità di osare per realizzare ciò che gli altri non sono in grado di fare, prendendosi anche qualche rischio. Un’altra cosa importante è quella di avere alle spalle un gruppo affiatato che creda nell’idea dell’azienda e quindi collabori costantemente per fare in modo che l’azienda superi anche i momenti più difficili.

Secondo Alberto Boccia, il segreto del loro successo è stata la visione che Francesco ha avuto fin dall’inizio. Oggi in un progetto e-commerce è impensabile credere di monetizzare fin dall’inizio, è un contesto dove viene richiesta dedizione e sacrifici e dove i primi anni vengono spesi per creare una struttura aziendale e ciò comporta anche delle perdite. E’ molto importante affidarsi a delle risorse per creare un team, una base solida con cui crescere.

Agire, più che credere.[:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: