Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Mes, l’Eurogruppo blinda la riforma: «Firma a inizio 2020»

[:it]

Visco: modifiche limitate. Mentre in Italia resta ancora infuocata la polemica politica sulla riforma del fondo salva-Stati Mes, in Europa i ministri dell’Economia si siedono attorno a un tavolo per definire tempi e modi della firma del nuovo Trattato

Il presidente dell’Eurogruppo Mario Centeno esclude la riapertura di una discussione sui contenuti, e annuncia che la firma avverrà nei primi mesi del 2020 e non nel summit di dicembre, tempistica che darà modo anche ai Paesi di affrontare le loro discussioni parlamentari. Non è detto che all’Italia basti. «C’è una logica di pacchetto, rimaniamo vincolati a questa prospettiva», fa sapere il premier Giuseppe Conte da Londra, rassicurando ancora una volta che difenderà gli interessi dell’Italia e di non vedere rischi. Ma Matteo Salvini non arretra: «Da Bruxelles continuano a dire pacchetto chiuso. E Conte dice invece che è aperto. Non mi stupirebbe l’ennesima bugia, bisogna fermare la firma contro qualcosa che è contro l’interesse nazionale».

Approfondisci: Il Messaggero[:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: