Ven, 24 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Il salvataggio della Popolare di Bari non pesa sullo spread e su Milano

[:it]

Lo spread Btp/Bund resta sotto 150 punti dopo che il governo ha varato il decreto legge con interventi straordinari per l’istituto

In assenza di dettagli sulla fase uno dell’accordo commerciale tra Usa e Cina, l’attenzione si concentra sul Pmi di dicembre della zona euro. Bene Fca, Atlantia e Bper, debole Trevi. Borse europee bene intonate in avvio di seduta dopo che il rappresentante per il commercio degli Stati Uniti, Robert Lighthizer, domenica ha detto che un cosiddetto accordo di “fase uno” è stato “totalmente concluso”, nonostante alcune necessarie revisioni, aggiungendo che l’intesa quasi raddoppierà le esportazioni statunitensi in Cina nei prossimi due anni. Pechino acquisterà prodotti statunitensi in cambio del rinvio dei dazi Usa sulle merci cinesi originariamente previste per il 15 dicembre e della riduzione di alcune tariffe esistenti, ma i funzionari di Pechino sono stati vaghi circa l’entità di questi acquisti.

Approfondisci: Milano Finanza[:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: