Lun, 24 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street vola in rialzo. Il Dow Jones segna +900 punti

[:it]

Tutte le borse sono positive. Si punta alla fase 2 della pandemia

Wall Street vola in rialzo, così come tutte i mercati a livello globale. Nelle prime battute della seduta, il Dow Jones Industrial Average è balzato fino a 857 punti (+4,1%), prima di limare i guadagni e salire di un sempre poderoso +3,8%, a quota 21.838 punti circa. Il Nasdaq Composite è salito fino a +3,5%, a 7.643 punti, mentre lo S&P fino a +3,8%, a 2.584 punti.

Anche le borse europee sono tutte in rialzo oltre il 3%, con Francoforte in prima fila e su di oltre 4 punti dopo il dato sugli ordini industriali in Germania che sono scesi solo dell’1,4%, meno delle stime. La borsa di Londra ignora il fatto che nella serata di ieri il premier Boris Johnson è stato ricoverato in ospedale per il Coronavirus e sale al 2%, solo poco meno delle altre piazze. A Milano sull’Ftse Mib nessun titolo negativo: sale in blocco tutto il comparto bancario dopo i cali di venerdì. In attesa del nuovo decreto del Governo sulle garanzie ai crediti, Unicredit e Intesa Sanpaolo salgono del 7% e Mediobanca del 5%. Prosegue anche il rally di Atlantia che, dopo essere arrivata in avvio a guadagnare anche più del 7%, si è assestata su un rialzo di circa 2 punti. Le Borse puntano ora alla fase 2 della pandemia dopo alcuni segnali sul rallentamento del contagio, ad esempio in Italia, colti positivamente dagli investitori. Ora gli occhi sono tutti puntati sull’Eurogruppo di domani dove si attende una risposta comune alla crisi.

Il petrolio contiene i ribassi attorno al 3%, dopo il rally della settimana scorsa. Gli investitori attendono le decisioni dell’Opec+ su eventuali tagli alla produzione ma c’è ottimismo.

di: Maria Lucia PANUCCI[:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: