Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Catalfo: “Il bonus per gli autonomi salirà ad 800 euro”

[:it]

Previsto anche un Reddito di emergenza da 400 a 800 euro a famiglia

Nel decreto Aprile il bonus per gli autonomi salirà ad 800 euro. La ministra del Lavoro Nunzia Catalfo ancora una volta conferma le misure adottate dal Governo per aiutare famiglie e lavoratori nella fase di emergenza dovuta al Covid-19. “Nel nuovo decreto ci sarà il rifinanziamento di tutti gli ammortizzatori sociali già previsti a marzo, compreso l’indennizzo per partite Iva, autonomi e stagionali che da 600 passerà a 800 euro“, ha scritto su Facebook la Catalfo che ha aggiunto: “il dl conterrà anche un’indennità per i lavoratori domestici, colf e badanti“.

Secondo la ministra il “Reddito di cittadinanza si sta rivelando una misura fondamentale per milioni di famiglie, ancor di più adesso, nel delicato momento che il Paese sta attraversando a causa della pandemia. Ad oggi ne beneficiano oltre 1,2 milioni di nuclei e solo tra febbraio e marzo sono stati 142 mila quelli che hanno presentato domanda per Reddito e Pensione di cittadinanza: il 9% in più rispetto a gennaio“.

E proprio per facilitare l’accesso a questa misura a chi ne ha bisogno, ora le richieste potranno essere presentate anche attraverso l’apposita sezione del sito dell’INPS.

Ma da solo il provvedimento non basta. “Visto che l’attuale emergenza sta colpendo con maggiore forza le fasce più deboli della popolazione, adesso al Rdc dobbiamo necessariamente affiancare uno strumento che aiuti chi è privo di qualsiasi forma di sostegno al reddito – ha spiegato ancora nel suo post. – Sto lavorando al Reddito di emergenza, prevedendo un meccanismo “a salire” in base al numero dei componenti del nucleo familiare”. Andrà da 400 euro fino ad un tetto massimo di 800

“Il nostro impegno per fare in modo che tutti i cittadini siamo tutelati è massimo”, ha concluso.

di: Maria Lucia PANUCCI

[:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: