Mar, 01 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street apre in deciso progresso

[:it]

Recupera anche l’Europa. La migliore è Milano

L’ottimismo sulla fase 2 contagia Wall Street. La Borsa Usa vede tutti gli indici in rialzo, in vista anche della riunione di domani della Fed, che il mercato spera decida di ampliare ulteriormente le misure adottate per fronteggiare gli impatti finanziari dell’emergenza Covid-19. Il Dji guadagna l’1,40%, lo S&P500 l’1,31%, il Nasdaq lo 0,79%.

Le Borse europee accellerano dopo un avvio incerto. La migliore è Piazza Affari con i mercati che attendono con ansia le mosse soprattutto la Bce giovedì. Gli economisti si aspettano un aumento del piano di acquisti di titoli di Stato da parte della Banca centrale europea. Tra i titoli milanesi a maggiore capitalizzazione, guadagnano terreno le società del risparmio gestito e le banche: in evidenza soprattutto Azimut e Banca Generali mentre tra le banche scattano Bper e Banco Bpm. Il tracollo del greggio penalizza gli energetici, con Eni e Saipem in rosso. Nel resto del listino milanese, Tiscali sale di oltre 6 punti percentuali dopo la presentazione del piano strategico, che punta al raggiungimento dell’utile nel 2022, anche se l’impatto della pandemia di Coronavirus è definito “difficile da prevedere”. In Europa, il piano di intervento del governo tedesco continua a sostenere Lufthansa, mentre Air France-Klm perde terreno dopo i rialzi di ieri. In netto rialzo Ubs dopo la trimestrale con un aumento dei profitti del 40% nei primi tre mesi dell’anno, bene anche Novartis .

In calo lo spread tra BTp e Bund che sul mercato si riporta in area 216 punti. In calo i tassi nell’asta BoT: il Tesoro ha assegnato oggi per titoli per 10,5 miliardi e rendimenti in netto rialzo. Nel dettaglio, sono stati assegnati 7 miliardi di BoT semestrali scadenza 30 ottobre 2020 con un rendimento medio ponderato semplice dello 0,227%, in rialzo di 17 punti base, al top da agosto 2018. La domanda è stata di 10,96 miliardi per un rapporto di copertura di 1,57. Il Tesoro ha inoltre piazzato 3,5 miliardi della riapertura dei BoT a 3 mesi 14 luglio 2020, con una durata residua di 75 giorni e un rendimento medio dello 0,034%. Molto forte la domanda per questi BoT flessibili pari a oltre 7,35 miliardi, per un rapporto di copertura di 2,10.

di: Maria Lucia PANUCCI[:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: