Mar, 20 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Parte Joule, la scuola per gli imprenditori del futuro

[:it]

Il progetto è di Eni ed è rivolto agli under 40

La Scuola di Eni per l’Impresa è pronta a partire. E’ stato pubblicato il bando per la presentazione delle candidature a Joule, l’iniziativa volta a formare le imprenditrici e imprenditori del futuro, promuovendo una cultura basata sui valori dell’integrazione, della crescita sostenibile e dello sviluppo di una leadership consapevole. “Joule – spiega Eni in una nota – vuole essere una leva per la ripartenza delle imprese in Italia e per lo sviluppo di startup innovative e sostenibili, in un momento storico che presenta grandi sfide e profonde trasformazioni, testimoniando l’importanza che ha per Eni la formazione delle persone, in linea con suoi i valori“.

Come l’unità di misura dell’energia da cui prende il nome, Joule centra la sua attività formativa sull’unità di misura del fare impresa: le persone. Una scuola basata sull’integrazione tra esperienze imprenditoriali, competenze accademiche e vissuto dei partecipanti.

La scuola si articolerà su due direttrici, che puntano a favorire la crescita di nuove imprese e nuovi imprenditori, non necessariamente nel settore energetico, e interessati a intraprendere un percorso di sviluppo per contribuire a imprimere all’Italia un’accelerazione, partendo dai valori di Eni.

Eni metterà a disposizione 25 borse di studio alle aspiranti imprenditrici e imprenditori under 40, che vogliono crescere e contribuire alla crescita dell’Italia fornendo loro strumenti, conoscenze, competenze e chiavi di lettura dell’essere impresa.

Il programma formativo inizierà in autunno e durerà 6 mesi, articolandosi in formazione d’aula e con attività di distance learning.

Per tutte le info: eni.com/joule

di: Maria Lucia PANUCCI[:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: