Gio, 24 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Italia, 12 Bandiere Blu in più nel 2020

[:it]

Le spiagge più belle arrivano a quota 407. Il primato è della Liguria

12 Bandiere Blu in più in Italia nel 2020. Aumentano rispetto allo scorso anno i riconoscimenti ai Comuni marinari e lacustri per le acque più pulite e il maggior rispetto dell’ambiente. Arrivano così a 195 i territori che le hanno ottenute quest’anno e le spiagge più belle, vanto della nostra bella Italia, arrivano a quota 407 da Nord a Sud.  Un importante traguardo dato che i riconoscimenti assegnati al nostro Paese rappresentano circa il 10% dei litorali premiati a livello mondiale.

Nuove entrate ma nessuna uscita. Le 12 new entry riguardano Gozzano (Piemonte), Diano Marina (Liguria), Sestri Levante (Liguria), Montignoso (Toscana), Porto Tolle (Veneto), Vico Equense (Campania), Isole Tremiti (Puglia), Melendugno (Puglia), Rocca Imperiale (Calabria), Tropea (Calabria), Siderno (Calabria), Ali’ Terme (Sicilia). Fra gli approdi sono arrivati Cala Cravieu (Celle Ligure, Liguria), Vecchia Darsena Savona (Savona, Liguria), Cala Gavetta (La Maddalena, Sardegna), Marina Porto Azzurro (Porto Azzurro, Toscana), Porto degli Aragonesi (Casamicciola, Ischia, Campania). Perdono la Bandiera Blu nel 2020 il Porto turistico Marina di Policoro (Policoro, Basilicata) e la Marina del Nettuno (Messina, Sicilia).

Il primato delle spiagge più belle spetta alla Liguria che è salita a 32 località con due nuovi ingressi. Segue la Toscana con 20 Comuni ed un nuovo ingresso. Medaglia di bronzo alla Campania che ha raggiunto le 19 Bandiere con un nuovo ingresso. E poi ancora le Marche, la Puglia e la Sardegna che ha riconfermato le sue 14 località. Anche la Calabria è arrivata a quota 14 con tre nuovi ingressi, mentre l’Abruzzo è rimasta a 10. Il Lazio ha confermato le 9 bandiere, così come 9 sono quelle del Veneto, che ha segnato un nuovo ingresso. L’Emilia Romagna ha confermato le sue 7 località, mentre la Sicilia ne ha guadagnata una, passando a 8. La Basilicata è rimasta con le sue 5 località, il Friuli Venezia Giulia ha confermato le 2 Bandiere del 2019, il Molise è in coda con una Bandiera.

Nel 2020 sono aumentate le Bandiere Blu anche sui laghi, che premiano 18 località. Si registra un nuovo ingresso in Piemonte, che ottiene 4 bandiere. Rimangono invariati il Trentino Alto Adige, con 10 località, e la Lombardia con una.

di: Maria Lucia PANUCCI

LEGGI ANCHE: Confcommercio, solo il 20% degli italiani potrà andare in vacanza

LEGGI ANCHE: Turismo, allarme della Coldiretti: “Meno 81 milioni di presenze in Italia per il lockdown”

 

 [:]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: