Mer, 21 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Svizzera, lasciata sul treno una valigetta piena d’oro

Nessuno ne reclama la proprietà

Una valigetta molto preziosa con tre chili d’oro è stata dimenticata in treno. Il suo valore complessivo è di 170 mila euro ma nessuno finora l’ha reclamata. Sembra una barzelletta ma è accaduto veramente e precisamente in Svizzera, dove lo scorso ottobre, su un treno tra San Gallo e Lucerna, qualcuno ha dimenticato in carrozza un vero e proprio tesoro. La cosa curiosa è che appunto finora nessuno l’ha richiesta indietro. Eppure un proprietario questa valigetta ce l’ha, anche perché non può essersi materializzata da sola nella carrozza del treno.

Il ritrovamento, di cui dà notizia la Bbc, è stato reso pubblico solo dopo che gli sforzi delle autorità elvetiche per rintracciare il legittimo proprietario non hanno avuto alcun successo. 

La persona interessata ha cinque anni per farsi avanti e denunciarne lo smarrimento alla procura di Lucerna.

Forse ora che la notizia dello smarrimento è diventata pubblica si faranno avanti molti falsi paperoni e non è chiaro come le autorità verificheranno la veridicità delle affermazioni di chiunque rivendichi la proprietà dell’oro.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Forbes: ecco le donne più ricche d’America
Imprenditrici, manager, cantanti e attrici: le self-made women sono un esempio per …
Eco-carburante: ecco come il Covid condiziona gli armatori
Scende il prezzo di mercato, premiato chi ha investito nel carburante green …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: