Mar, 22 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Auto, crolla il mercato a maggio. -56,8% di vetture immatricolate in Europa per il Covid-19

La maglia nera va al Regno Unito. Per Fca si parla di un calo del 56,6% nel mese scorso

Il Covid ha dimezzato le vendite dell’auto. A maggio sono state immatricolate nell’Europa occidentale 623.812 vetture rispetto a 1.444.173 dello stesso mese del 2019. In pratica la metà. Per la precisione il calo è stato del 56,8%. A dirlo è Acea, l’associazione del costruttori europei che sottolinea come a preoccupare sia soprattutto il gruppo gruppo Fca che ha immatricolato a maggio nel Vecchio Continente 44.099 auto a fronte delle 101.498 dello stesso mese del 2019, il 56,6% in meno. La quota è stabile al 7,1%. Da inizio anno le auto vendute dal gruppo sono 225.592, pari a un calo del 49,9% con la quota che scende dal 6,5 al 5,7%.

Ed i numeri non sono confortanti neanche se si guarda a più ampio raggio: il totale delle auto immesse sul mercato nel periodo gennaio-maggio 2020 è stato 3.969.714, pari a una contrazione del 42,8% sullo stesso periodo dell’anno scorso.

Secondo i dati la maglia nera va al Regno Unito (-89%), seguito da Spagna (-72,7%), Francia (-50,3%), Italia (-49,6%) e Germania (-49,5%). 

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Pensioni, Al via la nuova era del “dopo” quota 100
Governo e sindacati cominciano a gettare le basi del nuovo assetto previdenziale …
Pa, La ministra Dadone assicura: “Sempre più lavoro agile. In arrivo i POLA”
“E’ il momento di sradicare l’immagine obsoleta della Pubblica Amministrazione” Sempre più …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: