Mar, 22 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Atlantia si rivolge all’Ue contro il Governo Conte: “Violate le norme europee”

Le norme di Milleproroghe hanno permesso di ridurre drasticamente la compensazione riconosciuta al gruppo. No a vendite troppo basse a Cdp

Atlantia contro il Governo italiano. La società ha fatto sapere di aver inviato una missiva alla Commissione Ue ed in particolare al vice presidente Valdis Dombrovskis accusando il nostro esecutivo di aver violato le norme europee. Secondo i vertici infatti le norme di Milleproroghe hanno permesso di “ridurre drasticamente” la compensazione riconosciuta al gruppo nel caso di revoca anticipata al contratto di Autostrade per l’Italia e la società lamenta il cambiamento del meccanismo per stabilire il costo dei pedaggi.

Ma non è tutto perché Atlantia accusa il Governo di Conte di costringerla a vendere troppo poco la sua quota di maggioranza in Autostrade a Cassa Depositi e Prestiti, creando così danni agli investitori italiani e stranieri.

di: Maria Lucia PANUCCI

LEGGI ANCHE: Autostrade, l’Antitrust apre una istruttoria per pratiche scorrette

Ti potrebbe interessare anche:

Pensioni, Al via la nuova era del “dopo” quota 100
Governo e sindacati cominciano a gettare le basi del nuovo assetto previdenziale …
Pa, La ministra Dadone assicura: “Sempre più lavoro agile. In arrivo i POLA”
“E’ il momento di sradicare l’immagine obsoleta della Pubblica Amministrazione” Sempre più …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: