Ven, 30 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Util Group: il miglior supporto tecnologico su scala globale

In studio il CEO Fernando Bertoni

Util Group è una società multinazionale con oltre 800 dipendenti e tre stabilimenti, produttore globale di parti metalliche lavorate in tranciatura fine e tradizionale, principalmente destinati al mercato dei freni per Automotive. Opera in ben tre continenti: Asia, Europa e Nord America.

L’azienda è nata nel 1959 a Villanova d’Asti in Italia con la produzione di piastrine e ganasce per impianti frenanti. Con la crescente richiesta di alta resistenza e di basse tolleranze sui componenti, 10 anni dopo, Util ha aperto la strada all’uso della tecnologia di tranciatura fine per la produzione di piastrine e ganasce freno. Grazie alla sua lunga esperienza in questo campo ha acquisito competenze da leader nel settore ed oggi ne è il primo produttore al mondo.

I principali prodotti a marchio Util Group sono componenti metalliche che devono, nella loro applicazione, far fronte a condizioni ambientali difficili e ad un significativo stress da utilizzo. In totale l’offerta comprende piastrine per freni a disco, ganasce per freni a tamburo, leve per freni di stazionamento e attuatori, accessori, molle, sensori per indicatori di usura e antirumore NVH (Noise, Vibration and Harshness). Oggi la sua offerta è tra le più ampie disponibili per tutti i tipi di applicazioni di primo equipaggiamento auto (OE), ricambi originali per l’assistenza (OES), o segmenti del ricambio aftermarket (AM). Vanto dell’azienda è quello di interfacciarsi con colossi mondiali come Continental, Bosch, TRW, Nisshinbo, Tenneco, ITT, Brembo, Hitachi e Mando.

Ma non solo. Util Group è in grado di fornire soluzioni e servizi dedicati al mondo dei componenti meccanici di precisione (diversificati) con un mix di tecnologie in-house e possibilità di investimento su processi diversi che completano la fase core di tranciatura, dando ai clienti la possibilità di ottenere un prodotto finito. Nel tempo Util ha sviluppato altre componenti come piastre rotori per motori elettrici, dischi per impalcature e ponteggi, flange di scarico, cinture di sicurezza, dischi frizione ed altre applicazioni automobilistiche e non che richiedono un’elevata tecnologia ed alta precisione.

Il Core Business del Gruppo è, come già accennato, la tranciatura fine dei metalli, un processo di stampaggio dei metalli che si ottiene utilizzando presse idrauliche ad alto tonnellaggio. I prodotti finiti che si ottengono con questo processo hanno il profilo tranciato liscio ed omogeneo, privo di strappature che viene ottenuto con un’unica operazione di stampaggio. Offre molti vantaggi perché, a differenza di quella tradizionale, consente di ottenere prodotti finiti che soddisfano le più stringenti tolleranze dimensionali e di planarità, mentre non necessitano di ulteriori costose ed inefficienti operazioni secondarie. La peculiarità superficiale del prodotto stampato in tranciatura fine è nettamente superiore sia per la precisione che per la qualità della superficie tranciata. Infatti, con la tranciatura fine non si riscontrano deformazioni, strappature o cricche che, al contrario, sono presenti nei componenti stampati con tecnologia tradizionale. Quindi, con tale precisione le superfici sono completamente lisce e la facilità di accoppiamento tra componenti è notevolmente superiore rispetto ad ogni altra tecnologia di stampaggio.

Il successo di Util Group, rispetto alla concorrenza, deriva senz’altro dalla sua capacità di fornire prodotti di alta qualità da tutto il mondo a prezzi competitivi, supportati da professionisti nella vendita e da evoluti studi di marketing, ingegneria e logistica.

Più che un prodotto l’azienda offre un servizio. Util Group è in grado di costruire forti e durature relazioni con i propri Clienti, offrendo una vasta gamma di soluzioni innovative di avanguardia per sostituire processi produttivi più datati, costosi ed inefficienti. Un esempio di realtà che cresce insieme ai propri Clienti, supportandoli ed aiutandoli a prendere quote di mercato o a sviluppare prodotti dal contenuto sempre più tecnologico.

Util Group continua a sperimentare ed investire nella ricerca delle soluzioni più efficaci e funzionali. L’obiettivo rimane lo stesso: sostituire i processi produttivi inefficienti, dispersivi, costosi e meno stabili con i più alti standard di qualità disponibili sul mercato.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: