Gio, 02 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Util Group: le migliori prestazioni automobilistiche per una guida sicura e confortevole

In studio il ceo Fernando Bertoni

Util Group è una società multinazionale con oltre 800 dipendenti e quattro stabilimenti, produttore globale di parti metalliche lavorate in tranciatura fine e tradizionale, principalmente destinati al mercato dei freni per Automotive. Opera in ben tre continenti: Asia, Europa e Nord America.

L’azienda è nata nel 1959 a Villanova d’Asti in Italia con la produzione di piastrine e ganasce per impianti frenanti. Con la crescente richiesta di alta resistenza e di basse tolleranze sui componenti, 10 anni dopo, Util ha aperto la strada all’uso della tecnologia di tranciatura fine per la produzione di piastrine e ganasce freno. Grazie alla sua lunga esperienza in questo campo ha acquisito competenze da leader nel settore ed oggi ne è il primo produttore al mondo.

I principali prodotti a marchio Util Group sono componenti metalliche che devono nella loro applicazione far fronte a condizioni ambientali difficili e ad un significativo stress da utilizzo. In totale l’offerta comprende piastrine per freni a disco, ganasce per freni a tamburo, leve per freni di stazionamento e attuatori, accessori, molle, sensori per indicatori di usura e antirumore NVH (Noise, Vibration and Harshness).

Ma non solo. Nel tempo Util ha sviluppato altre componenti automobilistiche come flange di scarico, cinture di sicurezza, dischi frizione e altre applicazioni automobilistiche che richiedono un’elevata tecnologia ed alta precisione. Ed oggi la sua offerta è la più ampia disponibile per tutti i tipi di applicazioni automotive, comprese autovetture, veicoli commerciali leggeri e medi. Vanto dell’azienda è quello di interfacciarsi con colossi mondiali come Honda o Hitachi.

Il Core Business del Gruppo Util è, come già accennato, la tranciatura fine dei metalli, un processo di stampaggio dei metalli che si ottiene utilizzando presse idrauliche ad alto tonnellaggio. I prodotti finiti che si ottengono con questo processo hanno il profilo tranciato liscio ed omogeneo, privo di strappature che viene ottenuto con un’unica operazione di stampaggio. Offre molti vantaggi perché, a differenza di quella tradizionale, consente di ottenere prodotti finiti che soddisfano le più stringenti tolleranze dimensionali e di planarità, mentre non necessitano di ulteriori costose ed inefficienti operazioni secondarie. La peculiarità superficiale del prodotto stampato in tranciatura fine è nettamente superiore sia per la precisione che per la qualità della superficie tranciata. Infatti, con la tranciatura fine non si riscontrano deformazioni, strappature o cricche che, al contrario, sono presenti nei componenti stampati con tecnologia tradizionale. Quindi, con tale precisione le superfici sono completamente lisce e la facilità di accoppiamento tra componenti è notevolmente superiore rispetto ad ogni altra tecnologia di stampaggio.

Il successo di Util Group deriva dalla sua capacità di fornire prodotti di alta qualità a prezzi competitivi, supportati da professionisti nella vendita e da evoluti studi di marketing, ingegneria e logistica. Più che un prodotto l’azienda offre un servizio. La tecnologia di Util Group, solo per fare qualche esempio, consente di andare a velocità più alta ma di frenare in modo più veloce e sicuro, con meno usure interne. E questo comporta per il consumatore finale un beneficio economico non indifferente nel mantenimento della propria vettura a lungo termine.

La presenza globale del Gruppo è poi un quid in più rispetto ai propri concorrenti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: