Mer, 27 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Lufthansa, ecco il via libera dall’Ue al piano di salvataggio statale

L’ok è arrivato dopo che la compagnia si è impegnata a rendere disponibili slot e asset sugli scali di Francoforte e Monaco

La Commissione europea ha approvato l’erogazione di 6 miliardi di euro da parte del governo tedesco per la ricapitalizzazione di Lufthansa. Lo rende noto l’antitrust Ue che sottolinea come ci saranno delle condizioni per proteggere la concorrenza, tra cui la cessione di slot. “La Germania contribuirà con 6 miliardi di euro alla ricapitalizzazione di Lufthansa, insieme a una garanzia statale di 3 miliardi di euro su un prestito. Questa consistente quantità di aiuti aiuterà Lufthansa a superare l’attuale crisi del coronavirus che ha colpito particolarmente duramente il settore delle compagnie aeree. Ma viene fornito con condizioni allegate, anche per garantire che lo Stato sia sufficientemente remunerato oltre a misure per limitare le distorsioni della concorrenza“, ha detto la commissaria alla concorrenza Margrethe Vestager che spiega anche come “Lufthansa si è impegnata a rendere disponibili slot e altri asset presso gli hub di Francoforte e Monaco, dove ha un significativo potere di mercato. Questo dà ai vettori concorrenti il possibilità di entrare in quei mercati, garantendo prezzi equi e una scelta più ampia per i consumatori europei“. 

La Commissione ha preso atto che il processo di ricapitalizzazione è parte di un pacchetto che include anche una garanzia pubblica su un prestito da tre miliardi di euro previsto dal Governo tedesco e già approvato dall’UE.

In particolare l’operazione prevede: 300 milioni di euro di partecipazione diretta equity attraverso la sottoscrizione di un aumento di capitalepari al 20% di Lufthansa; 4,7 miliardi di partecipazione silenziosa attraverso uno strumento equity non convertibile; il restante miliardo consiste in una partecipazione silenziosa realizzata attraverso una obbligazione convertibile.

Le risorse proverranno dal fondo speciale istituito dal Governo tedesco per sostenere le aziende nazionali colpite dagli effetti dell’epidemia di Covid-19.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Il piano di salvataggio statale di Lufthansa forse non è più in bilico

Ti potrebbe interessare anche:

Lavoro, previsti 500 mila nuovi posti nel campo dell’idrogeno
Un quadro ottimista che prevede una crescita esponenziale dei ricavi Secondo quanto …
Gender gap, ma perché le donne guadagnano meno?
Lo squilibrio è determinato dai percorsi di laurea diversi e dalle politiche …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: