Sab, 26 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Emergenza Coronavirus, Apple chiude di nuovo i suoi store

Già la scorsa settimana aveva deciso di chiudere nuovamente 11 sedi in Florida, Carolina del Nord, Carolina del Sud e Arizona a causa di un nuovo aumento dei casi. Ora è toccato ad altri 14

Apple se la passa proprio male a causa del Coronavirus. Il colosso americano ha deciso di chiudere di nuovo altri 14 negozi in Florida. “Per via delle attuali condizioni del Covid-19 in alcune delle comunità in cui operiamo, stiamo temporaneamente chiudendo i negozi in queste aree – ha affermato l’azienda in una nota. – Facciamo questo passo con molta cautela mentre monitoriamo attentamente la situazione e non vediamo l’ora di riavere i nostri dipendenti e clienti il più presto possibile“.

Sembra di essere tornati a tre mesi fa. Apple aveva deciso di riaprire decine dei suoi 271 store degli Stati Uniti il mese scorso dopo il lockdown. Ma i nuovi contagi hanno costretto l’azienda ad abbassare la saracinesca a molti suoi store, di nuovo. Già la settimana scorsa aveva deciso di chiudere nuovamente 11 sedi in Florida, Carolina del Nord, Carolina del Sud e Arizona. E siccome la pandemia non sembra voler allentare la sua morsa, ecco che il colosso ha deciso di chiuderne altri.

Chissà quando in America si potrà tornare ad una parvenza di normalità.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: AGI

Ti potrebbe interessare anche:

G7, Gualtieri si mostra ottimista: “I dati sanitari ed economici italiani sono incoraggianti”
“Diamo supporto ai Paesi più poveri per proseguire il sostegno all’economia” «Al G7 i …
Prometeia, il Pil tornerà ai livelli pre-Covid solo nel 2023
Il 2020 si chiuderà con un -9,6%, l’anno prossimo la ripresa segnerà +6,2% e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: