Sab, 31 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Istat, l’inflazione resta negativa a giugno. Pesa il calo dei prezzi dei beni energetici

Crescita modesta del Pil , soprattutto nel Nord. Le costruzioni fanno da volano

L’inflazione resta negativa a causa della decelerazione dei prezzi dei beni energetici (-12,1%), solo in parte compensata dall’aumento di quelli alimentari, per la cura della casa e della persona (+2,3%). A confermarlo è l’Istat che ha pubblicato i dati relativi al mese di giugno. Entrando nel dettaglio questo mese l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,1% su base mensile e una diminuzione dello 0,2% su base annua (come nel mese precedente). L’inflazione di fondo, seppur in lieve rallentamento, si conferma quindi positiva (+0,7%).

E non è tutto perché sempre l’Istat rivela che nel 2019 la crescita del prodotto interno lordo è leggermente superiore alla media nazionale nel Nord-est (+0,5%) e nel Nord-ovest (+0,4%). Il Centro e il Mezzogiorno registrano il medesimo tasso di crescita (+0,2%), di poco inferiore alla media nazionale (+0,3%). “L’occupazione segna l’incremento più marcato nel Nord-est (+1,2%), grazie soprattutto alla crescita nel settore degli altri servizi (+2,6%). Nelle regioni del Mezzogiorno si registra l’aumento dell’occupazione più contenuto (+0,2%), condizionato essenzialmente dalla flessione dell’industria (-0,5%)”, si legge nel rapporto.

Il settore che ha contribuito maggiormente alla crescita del valore aggiunto nel Nord-est è quello delle costruzioni (+3,5%) ma buoni risultati si registrano anche negli altri servizi (+1,5%) e nei servizi finanziari, immobiliari e professionali (+1%). Una performance invece particolarmente deludente è quella dell’agricoltura (-6,4%), mentre diminuzioni assai più contenute caratterizzano il settore dell’industria (-0,1%) e del commercio, pubblici esercizi, trasporti e telecomunicazioni (-0,1%).

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Covid, Gran Bretagna: Boris Johnson annuncia il lockdown
Annunciate le nuove chiusure generalizzate, restano aperte le scuole e i supermercati …
Covid, curva in ascesa. Di Maio: “verso un Dpcm più restrittivo”
Convocata d'urgenza una riunione con il Cts, Conte assicura: "stiamo lavorando per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: