Mer, 21 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Auto, il mercato resta in rosso: immatricolazioni a giugno -23,13%

Il calo di Fca è stato invece del 25,04%, con una quota di mercato che scende al 21,87% contro il 22,43% dello stesso mese dello scorso anno

Il mercato auto è ancora in profondo rosso. A giugno le immatricolazioni sono calate del 23,13% rispetto allo scorso anno. In particolare si contano nel mese appena trascorso 132.457 nuove vetture, mentre nello stesso periodo del 2019 erano state ben 172.312. Lo rende noto il Ministero dei Trasporti che evidenzia che, nonostante il dato sia ancora negativo, c’è stato un rimbalzo in positivo rispetto ai mesi precedente: a maggio il calo era stato del 44,61%, mentre ad aprile si era registrato un -97,55%, dato peggiore di marzo che comunque aveva segnato un netto -85,39%.

Il mese scorso ci sono stati 247.655 trasferimenti di proprietà di auto usate, con un -23,25% rispetto a giugno del 2019. Il volume globale delle vendite (380.112 macchine) ha quindi interessato per il 34,85% auto nuove e per il 65,15% usate.

Un giugno in rosso anche per Fiat Chrysler, ma con un miglioramento rispetto ai mesi del lockdown. A giugno Fca ha immatricolato 28.967 auto, con una diminuzione del 25% rispetto allo stesso mese del 2019 (a maggio -57,2%). La quota di mercato segna una leggera flessione al 21,87% dal 22,43% di un anno fa.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: AGI

Ti potrebbe interessare anche:

Forbes: ecco le donne più ricche d’America
Imprenditrici, manager, cantanti e attrici: le self-made women sono un esempio per …
Eco-carburante: ecco come il Covid condiziona gli armatori
Scende il prezzo di mercato, premiato chi ha investito nel carburante green …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: