Sab, 31 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Apertura in calo per le Borse europee

Continua la collocazione del Btp Futura, che nella prima giornata ha incassato 2,2 miliardi. A Piazza Affari prosegue l’ops di Intesa su Ubi

Dopo il rally di ieri le Borse europee aprono in calo questa mattina. Nei primi minuti di contrattazione l’indice Eurostoxx 50 scivola dello 0,88%. A Francoforte il Dax segna un -0,74%, a Parigi il Cac40 cede lo 0,80% e a Londra l’indice Ftse100 perde lo 0,78%.

Gli investitori sono ancora preoccupati per gli sviluppi della pandemia di Coronavirus, soprattutto negli Stati Uniti, dove resta forte il monitoraggio del numero dei casi. L’ipotesi è che la loro incidenza negli Usa possa continuare ad aumentare, spingendo a un ritardo ulteriore dei piani di apertura del Paese.

Nonostante questo Wall Strett ha chiuso in modo brillante: +1,78% per il Dow Jones, +1,59% per l’S&P 500 e un ottimo +2,21% per il Nasdaq. I listini americani hanno a loro volta assorbito l’ottimismo di quelli asiatici, che ieri avevano chiuso in forte rialzo per via del rafforzamento dei segnali di ripresa dopo l’emergenza Covid-19. Non è un caso quindi se abbia continuato le contrattazione al rialzo stamattina anche la borsa Shanghai, che registra un +1,53%. Frenata invece per Hong Kong (-0,44%) e Tokyo (-0,53%), dopo il colpo del dato sulla spesa interna giapponese, crollata a maggio al ritmo più rapido mai registrato.

Vicine alla partià le valute, le cui contrattazioni restano abbastanza piatte. L’euro perde il -0,04% sul dollaro a 1,130, la sterlina perde anch’essa il -0,04% rispetto alla divisa americana a 1,248 e il biglietto verde conquista un lieve +0,12% sullo yen giapponese a 107,47. 

Commodities contrastate: il Wti continua a perdere (-0,69%) rimanendo di poco sopra i 40 dollari al barile (40,35). Segno rosso anche per il Brent, che segna un -0,65% a 42,82 dollari al barile. Oro in lievissimo terreno positivo: +0,02% a 1.793 dollari per oncia.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Covid, curva in ascesa. Di Maio: “verso un Dpcm più restrittivo”
Convocata d'urgenza una riunione con il Cts, Conte assicura: "stiamo lavorando per …
Covid, l’Austria torna in lockdown
Le nuove misure restrittive valide fino al 30 novembre Sull'onda della seconda …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: