Mer, 30 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Eurostat, il rapporto deficit-pil dell’eurozona vola al 2,2%

Balzo pesantissimo in Italia dove sale al 137,6%

A causa del Coronavirus nel primo trimestre dell’anno il rapporto medio tra deficit pubblico e Pil nei Paesi dell’ Eurozona è schizzato dallo 0,7 degli ultimi tre mesi del 2019 al 2,2%. Nell’insieme dei Paesi Ue il rapporto deficit-Pil è salito dallo 0,7 al 2,3%. Lo ha reso noto l’Eurostat.

Sull’Italia la crisi legata al Covid-19 ha avuto un effetto pesantissimo: il rapporto debito/Pil vede nel I trimestre 2020 una crescita al 137,6% dal 134,8% del quarto trimestre 2019, mentre nell’insieme dei 19 Paesi dell’Eurozona si è passati dall’84,1 all’86,3% e nell’insieme UE dal 77,7 al 79,5%.

Si tratta, secondo l’Istituto europeo, dei livelli più alti dal secondo trimestre del 2015. Eurostat ritiene che l’impatto delle misure prese dai Governi per contrastare l’emergenza Covid-19 si farà sentire pienamente solo nel secondo trimestre dell’anno.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Sanlorenzo, il cantiere di yacht riacquista le azioni societarie
Tra gli obiettivi della società l’impiego di risorse liquide e un magazzino …
Ascensori orizzontali: l’idea di ThyssenKrupp
Un esperimento tutto tedesco in grado di rivoluzionare l’urbanistica moderna Ascensori simili …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: