Sab, 15 Agosto
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Macchine CO.MA.RI: ecco come rispettare e mantenere pulito l’ambiente

In studio il general manager il dott. Liborio Pettinella

CO.MA.RI. srl è specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di macchine compattatrici brevettate di materiali riciclabili e di rifiuti. L’azienda nasce a Marano sul Panaro, in provincia di Modena, per volere dell’attuale proprietario Luciano Salda che nel 2003 ha pensato di proporre sul mercato nazionale ed internazionale macchinari per compattare i rifiuti ed incentivare la differenziazione della raccolta. Ha iniziato con un occhio rivolto alle bottiglie di plastica, per poi passare alle lattine di alluminio e all’indifferenziato in generale.

L’azienda fa parte del Gruppo CMS, è leader internazionale nel settore delle costruzioni meccaniche e delle lavorazioni per conto terzi. Il Gruppo CMS è specializzato in co-design, progettazione, ingegnerizzazione, produzione, montaggio e testing.

La presenza di CO.MA.RI. dimostra la sensibilità che il Gruppo CMS ha nei confronti dell’ambiente e della sostenibilità. Tutti i macchinari sono automatici ed eco friendly per invogliare l’utilizzatore finale non solo a compattare e a differenziare ma anche a diminuire il volume del rifiuto stesso.

Oltre ad avere un canale di vendita apposita, la CO.MA.RI. offre anche un servizio di noleggio dei propri macchinari, a seconda delle necessità del cliente. Vendere o dare in noleggio un prodotto è facile, quello che più difficile è mantenere la soddisfazione del cliente anche dopo. Per questo l’azienda dà assistenza attraverso un servizio di manutenzione attivo e tempestivo.

L’alta affidabilità dei prodotti, innovativi e all’avanguardia, contraddistinguono la CO.MA.RI. rispetto ai suoi diretti competitor. Non un semplice fornitore ma un partner affidabile che ascolta ed interagisce costantemente con il cliente per offrire delle soluzioni ad hoc.

Preservare l’ambiente è una priorità e attraverso la gamma di prodotti realizzata da CO.MA.RI. è possibile per le aziende, per la grande e piccola ristorazione, per i Comuni, per la pubblica amministrazione ma anche per i privati, differenziare davvero i rifiuti e incentivare il riciclo dei materiali.

CO.MA.RI. è sempre alla ricerca di nuove idee e non si è fermata neanche nel periodo del lockdown: ha progettato e realizzato una macchina automatica per raccogliere e compattare solo i dispositivi di protezione individuale, come mascherine e guanti, buttati spesso dove capita anche in mezzo agli altri rifiuti con il rischio di contaminarli. Le prime quattro macchine saranno installate due in Irlanda e due in Italia.

L’azienda è infatti presente oltre che sul territorio nazionale anche all’estero, in ben 38 Paesi dove è presente un distributore con servizio post-vendita. Nel prossimo futuro c’è anche il mercato russo.

Diversificare e costruire prodotti sempre più innovativi sono gli obiettivi prossimi dell’azienda.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: