Ven, 17 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Record per Apple: vale 2.000 miliardi di dollari, quanto il Pil italiano

E’ la prima società americana a toccare il traguardo

Apple da record. E’ proprio il caso di dirlo: i titoli volano, segnando un balzo del 59% nel 2020, e Cupertino raggiunge una capitalizzazione di mercato di duemila miliardi di dollari, divenendo la prima società americana a toccare un traguardo che prima sembrava fantafinanza. In pratica oggi la capitalizzazione in Borsa di Apple equivale, più o meno, alla ricchezza prodotta in un anno in Italia.

Ad Apple ci sono voluti 42 anni per arrivare a valere 1.000 miliardi di dollari, ma le sono serviti solo due per arrivare ai 2.000 miliardi. Basta osservare il grafico del fatturato: nel 2019 le vendite hanno raggiunto i 290 miliardi di dollari, rispetto ai 216 del 2018, un aumento di ben il 34%. Nel secondo semestre del 2020, in piena emergenza, il giro d’affari dell’azienda è salito comunque dell’11%. È la conferma della crescita tumultuosa della “tech economy”, uno dei pochi settori, insieme con l’alimentare e la grande distribuzione, in controtendenza in uno scenario devastato dal Covid-19.

Apple è la capofila del “digital power” americano. Amazon di Jeff Bezos e Microsoft, fondata da Bill Gates, valgono 1.600 miliardi di dollari al listino. Alphabet, cui fa capo Google, è a quota mille miliardi. Facebook è a 760 miliardi. Per trovare il primo nome della manifattura bisogna scendere ai 400 miliardi di capitalizzazione totalizzati dalla farmaceutica Johnson & Johnson. Exxon, il gigante dell’energia, è staccatissimo: 176 miliardi.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Green Pass, via libera del Cdm all’obbligo dal 15 ottobre per il pubblico ed il privato
Le misure dovranno essere applicate anche a Camera, Senato e agli organi …
Nielsen, cresce il mercato pubblicitario: +6,9 a luglio, +23,1% nei primi 7 mesi
E' stato recuperato quasi completamente quanto perso nel 2020 Continua a crescere …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: