Mer, 01 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Giuseppe Conte ad Assisi: “Il Covid non è sconfitto”

Il premier ribadisce la necessità di non disperdere i sacrifici fatti mentre si lavora per la ripartenza

Il premier Giuseppe Conte è in visita ad Assisi in occasione delle celebrazione della festa di San Francesco, insieme al ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Sulla scia dell’onda dei contagi in risalita, il Governo sta lavorando al nuovo Dpcm che verrà firmato non oltre la giornata di mercoledì. E Conte approfitta della festività per ricordare: «l’Italia che sta faticosamente uscendo dalla pandemia dovrà essere una comunità rigenerata – afferma – l’uomo si è dovuto misurare con un nemico invisibile che ha sconvolto le nostre esistenze».

Secondo il premier il messaggio di san Francesco è valido oggi più che mai: «tutti ci siamo sentiti coscienti del valore della cura e della fratellanza – spiega Conte facendo riferimento al periodo del lockdown che ha separato tante famiglie – bisogna trarre il valore dell’essenziale».

Intanto, il Governo è al lavoro per il piano di rinascita del Paese con un modello di sviluppo più equo e sostenibile, più attento all’ambiente. È essenziale non disperdere i sacrifici fatti, non tornare a gravare sugli ospedali e cercare di limitare il più possibile la diffusione del virus: per questo sono previste nuove restrizioni soprattutto per quanto riguarda la movida, che probabilmente potranno essere gestite a livello regionale a seconda dei dati sulla diffusione nelle varie città.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Contagi in risalita, il Governo vara nuovi provvedimenti

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus mobili disponibile fino al 31 dicembre
Serve a rinnovare gli arredi e mette a disposizione una detrazione del …
Napoleone, all’asta la spada del colpo di Stato del 1799
Il generale l'aveva con sé il 9 novembre quando riconquistò il potere …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: