Dom, 24 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Evasione fiscale, a picco gli incassi

6,8 miliardi in meno a causa del Covid

Vanno a picco gli incassi legati alla lotta all’evasione fiscale: ben 6,8 miliardi in meno rispetto al 2019. A sottolinearlo è il Rapporto stilato in materia e allegato alla Nadef. Il motivo di questo crollo è da attribuire alla sospensione dell’attività di accertamento e controllo da parte dell’Amministrazione fiscale durante la fase più acuta dell’emergenza.

Anche nel futuro le stime sono state opportunamente riviste al ribasso. Pertanto il Rapporto precisa che “in sede di predisposizione del disegno di Legge di bilancio 2021 non saranno iscritte risorse aggiuntive nel Fondo per la riduzione della pressione fiscale“.

L’Esecutivo ha annunciato con la nota di aggiornamento al Def l’intenzione di istituire un nuovo fondo per il taglio delle tasse dove far confluire anche gli incassi della lotta alle frodi e all’evasione fiscale e l’ulteriore miglioramento della compliance (leggi qui).

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Vaccini, FDA conferma Pfizer per 5-11 anni. Austria verso il lockdown per non vaccinati
In Perù 200 mila morti da inizio pandemia. Nodo terza dose: Johnson …
Lavoro, entro ottobre il tavolo sullo smartworking
Il ministro Orlando: concentrarsi su sicurezza, diritto alla disconnessione e cybersecurity Il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: