Ven, 04 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cashback al via dal primo dicembre: il limite scende a 10 operazioni

Non più 50 come precedentemente stabilito

Il Garante della Privacy ha dato via libera al decreto attuativo per il bonus cashback, ovvero l’agevolazione per i pagamenti digitali che vuole scoraggiare l’uso del contante. Si comincia dunque il primo dicembre, in tempo per gli acquisti di Natale, che saranno il primo banco di prova per valutare il bonus.

Per ottenere il rimborso del 10% delle spese sostenute basterà compiere 10 operazioni con i pagamenti tracciabili, invece delle 50 che erano state stabilite in un primo momento. Il rimborso cashback vale solo per gli acquisti fatti nei negozi fisici: negli store online, infatti, spesso la carta è l’unico mezzo per pagare quindi non c’è un vero potere decisionale.

Chi raggiunge la soglia dei 10 acquisti fatti con pagamento elettronico, carta di credito, bancomat o altro metodo tracciabile, ha diritto al rimborso che può arrivare fino a 150 euro sulla spesa effettuata.

Per partecipare e ottenere il bonus bisogna registrarsi all’app Io, associare una o più carte di credito al proprio codice fiscale e indicare l’Iban su cui si desidera ottenere il rimborso.

I primi 100 mila acquirenti che avranno effettuato più operazioni pagate con carte o bancomat verranno premiati anche con il supercashback.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Emergenza Covid: Friuli, Umbria, Emilia Romagna e Marche diventano gialle da domenica
Campania e Toscana passano ad arancione. Stessa sorte da oggi per l'Alto …
Mascherine, maxi inchiesta a Roma: quattro indagati per traffico di influenze illecite e ricettazione
Nel mirino anche Francesca Immacolata Chaouqui, già coinvolta nella vicenda Vatileaks Traffico di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: