Gio, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Social: impazza la discussione sul Dpcm ma si parla poco di economia

L’argomento più discusso è quello delle mascherine

Mascherina sì o mascherina no: è questo il dibattito che accende gli animi sui social media nelle ultime ore, con il dispositivo di protezione per eccellenza che è diventato icona della ribellione dei no mask impegnati nelle proteste di piazza, con annessi assembramenti pericolosi.

Insieme ai contagi insomma, aumentano le conversazioni a tema Covid dopo un’estate in cui il livello di ostilità sulla gestione dell’emergenza si era leggermente placato.

Nell’ultima settimana le conversazioni sul Coronavirus sono cresciute del 10% per raggiungere la cifra esorbitante di 700 mila nell’ultimo mese. I temi principali in passato erano lockdown e scuola, mentre ora come detto le persone tendono a concentrarsi maggiormente sulle mascherine, soprattutto preso atto delle nuove disposizioni che ne impongono l’utilizzo all’aperto ma anche al chiuso nei luoghi diversi dalla propria abitazione, e ne consigliano l’uso anche tra le mura domestiche se in presenza di amici o parenti non conviventi.

Sorprendono i numeri esigui di conversazioni relative alla crisi economica generata dalla pandemia: solo il 5,88% del campione affronta il tema dell’incertezza economica e lavorativa. E questo benché le restrizioni vadano a pesare sulle PMI e sul settore della ristorazione, con un grosso disagio degli impiegati in ogni parte d’Italia.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Covid, Arcuri: entro settembre sarà possibile vaccinare tutti gli italiani
Per raggiungere l'immunità di gregge almeno il 60% della popolazione dovrà aver …
Apple, al via la class action europea per gli Iphone
L'annuncio di Altroconsumo che sta preparando l'azione legale insieme a Euroconsumers Altroconsumo …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: