Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Boom di domande per l’eurobond Sure Social: raccolti 150 miliardi

L’emissione serve per finanziare la Cassa integrazione nei Paesi dell’Ue

Grande successo per il collocamento del’eurobond Sure Social che serve a finanziare la cassa integrazione dei Paesi dell’Unione Europea. La prima emissione con scadenza 10 anni ha raccolto una domanda per 95 miliardi di euro, mentre per quella a scadenza 20 anni sono arrivate richieste per 55 miliardi.

In totale sono arrivati 150 miliardi. Una somma che è andata ben oltre le aspettative dato che l’obbligazione nelle attese doveva raccogliere intorno a 15 miliardi. E’ quanto è emerso sul mercato nell’ambito dell’operazione avviata stamane, per conto della Ue, da Barclays, BNP Paribas, Deutsche Bank, Nomura e UniCredit.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Sure, arriva ad ottobre il prestito europeo per aiutare i lavoratori

Ti potrebbe interessare anche:

Def, Franco: “cresceremo del 6% quest’anno, del 4% nel 2022”
Pnrr, Giovannini: occorre stimolare imprenditoria giovanile Il ministro dell'Economia Daniele Franco è …
Panasonic, prevista riduzione di oltre mille posti di lavoro
Per fronteggiare la crisi si va verso i pensionamenti anticipati I media …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: