Ven, 04 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Partite IVA: il 35% dei lavoratori autonomi ha perso la metà dei guadagni

I dati dello studio dei Consulenti del lavoro

Il mondo del lavoro è in forte crisi a causa dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e delle chiusure forzate che ne hanno fatto seguito. Secondo uno studio dei Consulenti del lavoro oltre l’80% dei lavoratori autonomi ha perso fatturato nel primo semestre del 2020 e il 35% dei professionisti registra una perdita di oltre il 50%.

Nel 2020 si è registrata una perdita di 840 mila posti posti di lavoro e di questi, quelli legati al lavoro autonomo sono stati 220 mila. A risentirne è anche il comparto delle professioni, che ha perso circa 70 mila iscritti agli ordini e collegi professionali.

Lo scoraggiamento contagia anche i giovani, che temono il lavoro non tutelato dal vincolo di dipendenza e cercano il posto fisso in grado di garantire più sicurezza.

Le ripercussioni dell’emergenza che non accenna a placarsi potrebbero essere ancora più severe nel momento in cui si faranno le stime conclusive a dicembre.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Al via il Dpcm di Natale: vediamo cosa si potrà fare a partire da oggi
Ecco tutte le misure previste. Conte: "sarà un Natale diverso ma non …
Le multinazionali e l’influenza sulla politica, dagli Usa alla Cina
Il New York Times ha inchiodato Nike, Coca-Cola e altri colossi come …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: