Ven, 27 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid non ti temo: Tesla incassa ancora e si porta a casa il miglior trimestre di sempre

Utili per $331 milioni, o 27 centesimi per azione, rispetto ai 16 centesimi per azione dello stesso periodo dell’anno scorso. Vendite verso un milione di auto nel 2021

Tesla batte ancora il Covid e mette a segno il miglior trimestre di sempre. Nel periodo luglio-settembre l’azienda ha riportato utili per $331 milioni, o 27 centesimi per azione, rispetto ai 16 centesimi per azione dello stesso periodo dell’anno scorso. Su base adjusted, il colosso delle auto elettriche ha incassato profitti per un valore di $874 milioni, o 76 centesimi per azione, rispetto ai 37 centesimi per azione del terzo trimestre del 2019.

Al lordo delle tasse, gli utili sono balzati di ben il 215%. Il fatturato è salito inoltre del 40%, a $8,77 miliardi, rispetto ai $6,30 miliardi precedenti. I risultati sono stati migliori delle stime, visto che gli analisti avevano previsto utili adjusted per 56 centesimi per azione su un fatturato di $8,28 miliardi.

Non solo: Tesla ha riportato un bilancio in utile per il quinto trimestre consecutivo, grazie alle consegne che continuano a crescere. All’inizio del mese il gigante californiano ha reso noto di aver prodotto un ammontare record di 145.036 veicoli nel corso del terzo trimestre, consegnandone 139.300. La guidance per quest’anno, riguardo alle vendite, rimane intatta. In una lettera agli azionisti, il gruppo ha confermato che “sebbene l’obiettivo sia diventato più difficile da raggiungere, il target per il 2020 rimane quello di consegnare mezzo milione di veicoli.

Il direttore finanziario Zach Kirkhorn ha poi aggiunto che Tesla fornirà la guidance per il 2021 quando alzerà il velo sui conti del quarto trimestre, all’inizio del prossimo anno.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Consumi, la rivoluzione digital travolge il sanitario
Lo studio Digital Consumer Trends 2020 analizza le abitudini dei consumatori dopo …
Il primo Paese al mondo a garantire l’accesso gratuito agli assorbenti è la Scozia
Il Parlamento ha approvato il Period Product Free Provision Bill che obbliga …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: