Sab, 05 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

L’eredità ai poveri: l’esempio di solidarietà arriva da Cuneo

Un’anziana ha lasciato 200 mila euro alle persone più bisognose della sua città

Una pensionata di Cuneo venuta a mancare la scorsa primavera ha lasciato in eredità ai cittadini più bisognosi della sua città 200 mila euro. Una decisione presa da 7 anni e inserita a scanso di equivoci nel testamento: i suoi averi divengono proprietà del Comune, a condizione che siano utilizzati per finanziare spese per sussidi, aiuti e progetti di attività a favore delle persone indigenti residenti sul territorio cuneese.

Il Comune ha accettato il lascito dopo sette mesi e ha reso pubbliche le nobili intenzioni della donna.

Non si tratta del primo gesto di solidarietà della città: nel 2011 un dentista di nome Giulio Ferrero aveva donato alla città 10 milioni di euro stabilendo un vero record.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Emergenza Covid: Friuli, Umbria, Emilia Romagna, Puglia e Marche diventano gialle da domenica
Campania, Valle D'Aosta e Toscana passano ad arancione. Stessa sorte da oggi …
Mascherine, maxi inchiesta a Roma: quattro indagati per traffico di influenze illecite e ricettazione
Nel mirino anche Francesca Immacolata Chaouqui, già coinvolta nella vicenda Vatileaks Traffico di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: