Ven, 24 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Istat, il clima di fiducia è contrastato: migliora per le aziende ma peggiora per i consumatori

Reagisce bene il settore manifatturiero, giù invece i servizi

Lancia segni contrastanti il clima di fiducia in Italia. Mentre infatti ad ottobre si registra un nuovo miglioramento di quello delle imprese, dall’altro canto diminuisce invece quello dei consumatori.

Secondo i dati diffusi oggi dall’Istat, l’indice in questione legato alle aziende sale a ottobre da 91,3 a 92,9 punti, proseguendo il recupero, seppure in maniera più moderata, per il quinto mese consecutivo. In particolare, nel settore manifatturiero l’indice sale da 92,6 a 95,6 e nelle costruzioni aumenta da 138,6 a 142,5; nel commercio al dettaglio la crescita è più contenuta (l’indice passa da 97,5 a 99,3). Invece, per i servizi di mercato si evidenzia un peggioramento del clima di fiducia che scende da 88,7 a 88,1.

I consumatori sono invece più pessimisti: il clima di fiducia è in calo a 102 punti dai 103,3 precedenti, con un diffuso e marcato peggioramento delle opinioni relative alla situazione economica generale e alla tendenza della disoccupazione, mentre meno negative risultano le valutazioni sulla situazione personale

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Generali, Mediobanca prende in prestito titoli pari al 4,42%. Ora avrà 17,22% in assemblea
L'obiettivo è fronteggiare i due rivali, Caltagirone e Del Vecchio nel rinnovo …
Turchia, a sorpresa la banca centrale taglia i tassi
L'istituto centrale ha abbassato il tasso di interesse di riferimento al 18%. …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: