Lun, 29 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Recovery Fund, in stallo i negoziati. E’ ancora scontro Pe-Consiglio sul bilancio Ue

Respinta dal Consiglio lʼultima proposta. Il Parlamento: “posizione miope e irresponsabile”

I negoziati sul Recovery Fund sono in stallo. Una notizia che non ci voleva in un momento come questo in cui tutto il mondo è in forte difficoltà per il balzo dei contagi e le restrizioni che stanno mettendo a dura prova l’economia dei vari Paesi.

A quanto pare è ancora scontro tra Parlamento e Consiglio sul bilancio Ue 2021-2027, in particolare sul modo in cui devono essere conteggiati i costi del debito comune che l’Unione emetterà per finanziare il Recovery Fund.

Secondo quanto reso noto dalla delegazione dei negoziatori dell’Eurocamera, il Consiglio ha respinto l’ultima proposta di compromesso presentata: una posizione giudicata dall’Europarlamento “miope” e “irresponsabile“.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/EPA

LEGGI ANCHE: Recovery fund, la Spagna (per ora) rinuncia ai prestiti

Ti potrebbe interessare anche:

Fisco, in scadenza Ires, Irap e Irpef
27 miliardi da versare entro il 30 novembre Entro il 30 novembre …
Irpef 2022, chi potrebbe guadagnarci con il nuovo taglio
Le modifiche porteranno guadagni soprattutto ai ceti medi Il taglio dell'Irpef previsto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: