Lun, 20 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid, la paura del lockdown rimpolpa le file ai supermercati

Aumento della clientela del 20% nei negozi di alimentari

Lo spettro di un secondo lockdown ha spinto le persone a tornare in fila nei supermercati e davanti a negozi e mercati degli agricoltori di Campagna Amica che, secondo un monitoraggio della Coldiretti, hanno avuto un aumento della clientela del 20% rispetto alla scorsa settimana.

I prodotti più richiesti sono frutta e verdura, ma anche pasta, riso, uova, zucchero, formaggi, vino e, ovviamente, farina.

Nonostante le rassicurazioni sul fatto che, proprio come in primavera, non mancherà l’approvvigionamento alimentare, si sono registrate code in molti supermercati in tutta Italia. In Italia ci sono «740 mila aziende agricole e stalle, 70 mila imprese di lavorazione alimentare e una capillare rete di distribuzione – assicura Coldiretti con 230 mila punti vendita tra negozi, supermercati, discount e mercati contadini di Campagna Amica».

Gli italiani che continuano a lavorare nella filiera alimentare solo oltre tre milioni, perciò arriva l’appello di Coldiretti per evitare file inutili che favoriscono l’assembramento e mettono sotto stress l’intero sistema di rifornimenti.

di: Micaela FERRARO

FOTO: AGI

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus idrico, ecco come farne richiesta
Previsto uno sconto fino a mille euro per sistemare bagni e cucine …
Bollette, i trucchi per risparmiare su luce e gas
Il decalogo per ridurre la spesa fino a 225 euro l'anno Il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: