Ven, 27 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Ferrari, sale l’utile netto nel terzo trimestre a +1%

L’outlook 2020 è visto al rialzo

La Ferrari chiude il terzo trimestre con un utile netto di 171 milioni, in aumento dell’1% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Lo comunica la società di Maranello, sottolineando che i ricavi netti sono stati pari a 888 milioni.

Il Cavallino Rampante rivede quindi la guidance per il 2020 al rialzo: per la fine dell’anno i ricavi netti sono confermati a oltre 3,4 miliardi, mentre l’adjusted Ebitda sale a circa 1,125 miliardi e l’adjusted Ebit a circa 0,7 miliardi. L’utile diluito adjusted per azione è previsto al limite superiore di circa 2,8 miliardi e anche il free cash flow industriale cresce a 0,15 miliardi.

«Nel terzo trimestre – spiega la società – le auto consegnate sono state 2.313, con una flessione del 6,5% rispetto all’anno scorso, in linea con la cadenza del piano di produzione per l’intero anno, che prevede il recupero di 500 unità delle duemila macchine perse a seguito della sospensione produttiva di sette settimane a causa della pandemia».

La regione Emea (Europa, Medio Oriente, Africa) ha avuto un aumento del 12,7%, le Americhe un calo del 34,7%, la Cina Continentale, Hong Kong e Taiwan una diminuzione del 25,2%, mentre la regione Resto dell’Asia-Pacifico è in linea con l’anno scorso.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ASKANEWS

Ti potrebbe interessare anche:

Consumi, la rivoluzione digital travolge il sanitario
Lo studio Digital Consumer Trends 2020 analizza le abitudini dei consumatori dopo …
Il primo Paese al mondo a garantire l’accesso gratuito agli assorbenti è la Scozia
Il Parlamento ha approvato il Period Product Free Provision Bill che obbliga …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: