Ven, 17 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Italo si ferma per il Covid

Sospesa la maggior parte dei collegamenti dal prossimo 10 novembre

Italo si ferma quasi del tutto. Dal prossimo 10 novembre l’azienda ha deciso di sospendere la maggior parte dei suoi servizi giornalieri a causa di una riduzione della domanda del 90% prodotta dalle limitazioni agli spostamenti tra Regioni introdotte dal nuovo Dpcm che entrerà in vigore da domani (leggi qui). A comunicarlo è stata la stessa società sottolineando che la situazione che si sta verificando per il trasporto Alta Velocità è identica a quella realizzatasi durante il lockdown di primavera, quando si registrò un crollo della domanda del 99% con gravi ripercussioni sull’intero settore.

Italo manterrà due soli servizi giornalieri sulla direttrice Roma-Venezia e 6 servizi giornalieri sulla direttrice Napoli-Milano-Torino. Applicherà la cassa integrazione al proprio personale.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Lavoro, le imprese ricercano personale: oltre 526 mila le assunzioni previste a settembre
Nel trimestre settembre-novembre le imprese hanno in programma di assumere 1,5 milioni …
Istat, nel secondo trimestre calano i fallimenti e aumentano le nuove attività
Gli esercizi ricettivi e di ristorazione pagano il prezzo più alto della …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: