Mer, 02 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Il restyling dei principali social media

L’importanza del design sul web

Google, Linkedin, Bing e Catawiki sono solo alcune delle grandi piattaforme web e social che hanno progettato un cambio di look con l’arrivo di novembre. Il rebranding di una grazie realtà online non riguarda mai solo le icone e il design, ma è sintomo di un processo di ridefinizione interna che punta a migliorare la visibilità e a differenziare il proprio prodotto rispetto alla concorrenze.

Per quanto riguarda Google, sono cambiate le icone di Workspace: Calendar, Drive, Docs e Meet. L’obiettivo della Big Tech è stato unificare il linguaggio visivo delle sue varie app. A cambiare di più, e tramortire gli utenti, è stata la busta rossa di Gmail, che è diventata una M più minimalista. Sono cambiati anche i colori iconici, rosso e blu, della casella mail e di Calendar, che ora si sovrappongono.

Linkedin, invece, che oggi vanta una community di oltre 700 milioni di professionisti, ha avviato un processo di riprogettazione che ha portato la piattaforma a rendere disponibili le stories a tutti. Inoltre l’aggiornamento offre un’esperienza di ricerca più intuitiva e semplifica l’avvio di riunioni online.

Anche Bing sceglie la strada del rinnovamento e diventa Microsoft Bing, mentre Catawiki, piattaforma di aste online, ha lanciato un progetto di rebranding che ha ridisegnato il portale cambiando sia la font family che la color palette.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Banche, rapine in calo: -56,4% dal 2019
Nessun colpo in Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Molise e Valle d’Aosta Calano …
Moody’s, l’outlook rimane negativo per tutte banche europee nel 2021
Tutto questo a causa dell'effetto Covid su ripresa economica, redditività e qualità …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: