Ven, 17 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Industria, produzione in calo dopo quattro mesi di crescita: -5,6% a settembre

Riduzioni particolarmente ampie riguardano le industrie tessili, dell’abbigliamento, pelli e accessori e quelle petrolifere

Prima battuta d’arresto per la produzione industriale. Dopo quattro mesi di crescita, a settembre il dato torna a contrarsi, evidenziando un calo del 5,6% rispetto ad agosto. Lo rileva l’Istat che spiega come rispetto a febbraio 2020, mese immediatamente precedente l’esplosione della crisi, “il livello sia inferiore di circa il 4% mentre, in termini tendenziali, l’indice corretto per gli effetti di calendario è più basso del 5,1%“.

Riduzioni tendenziali particolarmente ampie riguardano le industrie tessili, dell’abbigliamento, pelli e accessori (-20,8%) e quelle petrolifere (-20,4%). Gli unici settori di attività economica che registrano incrementi tendenziali sono l’attività estrattiva (+2,7%), la fornitura di energia elettrica, gas, vapore ed aria (+2,0%) e le altre industrie (+0,2%).

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Investimenti Usa, Invesco verso la fusione con l’unità di asset management di State Street
Le due entità hanno un forte posizione nel mercato degli Etf Invesco, …
Caro bollette, il governo francese corre ai ripari: 100 euro a quasi 6 milioni di famiglie
Il sostegno si aggiungerà all’assegno energia di cui usufruiscono già le famiglie …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: