Lun, 20 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari frena all’indomani del rally

Tonico il comparto bancario. Giù Ferrari e DiaSorin

Piazza Affari si muove intorno alla parità. Dopo la corsa di ieri, che ha portato l’indice Ftse Mib ad un balzo di oltre il 5% grazie alle notizie sul vaccino anti-Covid sviluppato da Pfizer e BioNTech efficace al 90% (leggi qui), ora il titolo è poco mosso e rimane intorno ai livelli della vigilia in area 20.750 punti.

Guardando al paniere principale di Piazza Affari, Leonardo prosegue la sua corsa, segnando un progresso di tre punti percentuali, avanzando oltre la soglia dei 5 euro superata ieri grazie a un balzo di oltre il 16%. Oggi il gruppo della difesa ha precisato che sta valutando diverse opzioni in un’ottica di creazione di valore per i propri azionisti, tra cui la possibilità di procedere alla quotazione di Leonardo Drs. Una decisione in merito, però, non è stata ancora presa.

Tonico il comparto bancario con UniCredit e Intesa Sanpaolo che guidano i rialzi segnando un rialzo di oltre il 2%. Giù invece Ferrari, che lascia sul parterre oltre tre punti percentuali. Debole anche DiaSorin (-1,3%) che non riesce a rialzare la testa, dopo la debacle di ieri che ha visto il titolo arrivare a cedere il 16,5%.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Roma, ritorna la Fiera del Matrimonio
Dopo lo stop della pandemia, torna il 24 settembre la tre giorni …
Smart working, in arrivo il contratto nelle PA
L'accordo dovrebbe arrivare entro metà ottobre Il ministro della Pubblica Amministrazione Renato …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: