Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Apple, ecco M1 il microprocessore fatto in casa per Mac

Il nuovo cervello permetterà di integrare meglio tutti i prodotti del Gruppo di Cupertino

Si chiama M1 ed è primo microprocessore realizzato internamente in Apple per Mac. Con questo prototipo di cervello interno è stato realizzato il MacBook Air ma la famiglia comprende anche il MacBook Pro da 13 pollici e e il Mac Mini. E’ possibile ordinarli già sul sito Apple e sulla app Apple store, mentre dalla prossima settimana saranno distribuiti anche attraverso la rete di negozi fisici. In Italia, i prezzi, iva inclusa, partiranno rispettivamente da 1.159 euro per il MacBook Air, da 1.479 euro per il MacBook Pro e da 819 euro per il Mac Mini. Saranno previsti sconti per gli studenti.

Secondo i tecnici di Apple che hanno presentato il prodotto, M1 sarà tanto efficiente quanto veloce, migliorerà la durata delle batterie e si adatterà perfettamente ai nuovi sistemi operativi. Il suo successo dipenderà principalmente dall’atteggiamento degli sviluppatori di software. La speranza di Apple è che abbraccino in massa i nuovi Mac, che condivideranno un chip a 64 bit di Arm con l’iPhone, in modo che che app simili possano girare su entrambi device.

Ed è proprio sul mercato dei cellulari che Apple vuole puntare. Grazie al lockdown, il gruppo di Cupertino ha registrato un boom di vendite di Mac, raggiungendo un fatturato record di 9 miliardi di dollari nel quarto trimestre fiscale. Ora si tratta di dare nuova linfa anche al più maturo mercato degli iPhone che già da tempo hanno un cervello fatto in casa.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Record al femminile, Frida Khalo in asta a 30 milioni
L'ultima opera in asta da Sotheby's a New York L'ultimo autoritratto realizzato …
Smartphone usati, il mercato vale 1,4 miliardi di euro
La compravendita di seconda mano nel settore dell'elettronica genera un business da …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: