Mer, 25 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Premio GammaDonna 2020: vince Miriam Gualini

La ceo di Gualini Lamiere International è la miglior imprenditrice innovativa d’Italia

Detta lady di ferro, Miriam Gualini ha ottenuto l’ambito riconoscimento GammaDonna 2020, che la qualifica come l’imprenditrice più innovativa d’Italia.

Gualini è da quasi 30 anni alla guida dell’azienda fondata dal padre a Bolgare, in provincia di Bergamo, specializzata nella lavorazione di acciaio e materiali metallici. La Gualini Lamiere International è stata scelta da Renzo Piano per la realizzazione del nuovo ponte di Genova (leggi qui).

Nel 2019 l’azienda ha registrato un aumento del fatturato del 63% rispetto all’anno precedente e ha intrapreso il percorso Èlite di Borsa Italiana. «Considero il Premio GammaDonna una vittoria soprattutto personale – ha commentato Gualini – essere un’imprenditrice dà grandissime soddisfazioni, ma si deve mettere in conto che occorre lavorare di più, ragionare più in fretta, riuscire a pensare quello che gli altri non pensano. Senza contare che sono cresciuta con un padre, e in un territorio, caratterizzato dalla voglia e dalla necessità di lavorare, e dal forte spirito di sacrificio come condizione necessaria per avere successo».

Anche nell’ultimo periodo, nonostante l’azienda si trovi in uno dei territori più colpiti dalla pandemia, l’imprenditrice bergamasca ha saputo distinguersi per la gestione innovativa e lungimirante che ha trainato l’azienda fuori dalle acque nefaste in cui imperversava tutta l’economia italiana.

di: Micaela FERRARO

FOTO: MILLIONAIRE

Ti potrebbe interessare anche:

Bollette: ecco i trucchi per risparmiare
L'analisi di Facile.it sulle abitudini dispendiose degli italiani Tagliare i consumi è …
Natale, Conte: “coordinamento con l’UE”
L'Unione cerca un accordo per uniformare le misure restrittive dei Paesi membri …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: