Mer, 25 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Imprese, a rischio nel 2021 460 mila pmi

Il Censis ed i commercialisti lanciano l’allarme: in pericolo un fatturato di 80 miliardi e quasi un milione di posti di lavoro

Nel 2021 sono 460 mila le piccole e medie imprese che rischiano di fallire, l’11,5% del totale. Lo rivela il II Barometro Censis-commercialisti sull’andamento dell’economia secondo cui potrebbero andare in fumo un fatturato di 80 miliardi e quasi un milione di posti di lavoro.

I commercialisti italiani, ben il 95,5%, hanno rilevato, tra le imprese di cui seguono le attività, una grave perdita di fatturato nell’ultimo anno, uguale o superiore al 50%. E gli incassi bloccati e gli alti costi di gestione da sostenere hanno creato un cortocircuito il cui esito è una preoccupante crisi di liquidità.

Ecco allora che per evitare una ecatombe generale serve un intervento urgente, qui ed ora, dicono i professionisti del settore, che riguarda più chiarezza nei testi normativi e sulle prassi amministrative, meno adempimenti e una migliore distribuzione delle risorse pubbliche tra i beneficiari.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bollette: ecco i trucchi per risparmiare
L'analisi di Facile.it sulle abitudini dispendiose degli italiani Tagliare i consumi è …
Natale, Conte: “coordinamento con l’UE”
L'Unione cerca un accordo per uniformare le misure restrittive dei Paesi membri …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: