Gio, 17 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

È di nuovo tempo di Bitcoin: +107% da inizio anno

Superata la soglia dei 15 mila dollari in poche ore

La criptovaluta Bitcoin, per la prima volta da gennaio 2018, ha registrato un aumento di valore del 107%, con una crescita su tre livelli che l’ha portato a sfondare dapprima la porta dei 12 mila dollari, poi dei 14 mila, per arrivare infine agli agognati 15 mila.

Il motivo della crescita del Bitcoin è strettamente legato alle banche: quando le istituzioni centrali annunciano piani molto ampi per rimpolpare le casse economiche, gli investitori reputano sia il momento giusto per l’acquisto delle criptovalute.

Con le elezioni americane ormai pressoché terminate, la situazione legata agli stimoli fiscali negli Usa potrebbe diventare più chiara e un indebolimento della forza del dollaro americano potrebbe comportare un ulteriore aumento del prezzo del Bitcoin. Gli investitori sono molto attenti ai livelli di resistenza delle criptovalute, perché i momenti in cui vengono raggiunte nuove soglie sono quelli in cui si verifica un’attività intensa di acquisto e di vendita.

Tuttavia, il numero di Bitcoin detenuti dai broker o dalle borse continua a diminuire, a dimostrazione del fatto che gli investitori hanno la tendenza a detenere i Bitcoin per lunghi periodi di tempo piuttosto che fare trading sulle fluttuazioni di prezzo.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA

Ti potrebbe interessare anche:

Pagamenti digitali: al via la fusione tra Nexi e Nets
L'obiettivo è dar vita ad una paytech leader in Europa. A guidare …
Usa, vanno in tilt i siti delle maggiori compagnie aeree
Migliaia le segnalazioni degli utenti per problemi di accesso. Nel mirino American  …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: