Gio, 02 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Brexit, Frost: “Londra non cambia posizione”

I colloqui tra il negoziatore britannico e quello europeo riprendono oggi

David Frost è il negoziatore del Regno Unito impegnato a discutere le trattative per la Brexit con Michel Barnier, negoziatore del fronte Ue.

Con un tweet, l’esperto inglese ha spiegato che la posizione di Londra non è cambiata nel corso del tempo e non cambierà in futuro: «stiamo lavorando per raggiungere un accordo – ha confermato – ma l’unico possibile è uno che sia compatibile con la nostra sovranità nazionale e con la ripresa del controllo sulle nostre leggi, del nostro commercio e delle nostre acque».

Il periodo di transizione terminerà il 31 dicembre e il rischio di un no deal è ancora presente. L’Unione europea è determinata ad ottenere un accordo a parità di condizioni: «vogliamo un accordo – ha specificato durante il vertice di ottobre Charles Michel, il presidente del Consiglio europeo – ma non a qualsiasi costo».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA

Ti potrebbe interessare anche:

Pagamenti in contanti: dal 1 gennaio si abbassa il tetto
Calano in compenso le multe previste, dai duemila attuali ai 1000 euro …
Obbligo vaccinale in Europa: la legge nei vari Paesi
Mentre i vari Parlamenti si muovono in autonomia, Von der Leyen rilancia …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: