Lun, 29 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Amazon riduce il personale del settore droni

Secondo indiscrezioni la società avrebbe raggiunto un accordo provvisorio con due produttori esterni per la realizzazione del progetto Amazon Prime Air

Amazon riduce il personale del settore droni, licenziando dozzine di dipendenti impegnati nella ricerca, sviluppo e produzione nell’ambito del progetto di consegna a mezzo droni, chiamato “Amazon Prime Air“.

Secondo quanto riportato dal Financial Times la società avrebbe raggiunto un accordo provvisorio con due produttori esterni per la realizzazione della componentistica del suo tanto atteso drone, aggiungendo che presto potrebbero essere conclusi altri accordi con terze parti. In particolar modo si è parlato di intese con l’austriaca FACC Aerospace e la spagnola Aernnova Aerospace che sarebbero ancora in fase di finalizzazione, anche se nessuno dei diretti interessati ha per il momento commentato.

Amazon aveva comunque detto a giugno scorso che le consegne a mezzo droni sarebbero state disponibili “nel giro di mesi”.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: AGI

LEGGI ANCHE: Francia, tutti contro Amazon. Lanciata una petizione per boicottare sulla piattaforma gli acquisti natalizi

Ti potrebbe interessare anche:

Irpef 2022, chi potrebbe guadagnarci con il nuovo taglio
Le modifiche porteranno guadagni soprattutto ai ceti medi Il taglio dell'Irpef previsto …
Chiude bene Piazza Affari
Eni guida l’ascesa dei titoli oil in scia al rimbalzo del petrolio, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: