Ven, 04 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Zhong Shanshan è l’uomo più ricco della Cina: l’acqua batte Alibaba

Secondo il Global Times Zhong ha un patrimonio di 64 miliardi di dollari

Il colosso dell’eCommerce cinese Jack Ma ha trovano pane per i suoi denti. O acqua, in questo caso. L’uomo più ricco della Cina, che ha scalzato dal trono il patrono di Alibaba, si chiama Zhong ShanShan ed è il numero uno di Nongfu Spring, un’azienda che produce acqua minerale in bottiglia diventata un vero e proprio impero che controlla un quarto del mercato cinese.

La Nongfu Spring è nata nel 1996 nella provincia di Zhejiang, sulla costa orientale della Cina. Oltre alla direzione illuminata di Shanshan, che è presidente, direttore esecutivo e general manager, hanno contribuito alla fortuna dell’azienda la quotazione in Borsa e la partecipazione in una società che produce vaccini contro il coronavirus.

Shanshan fa parte del consiglio di amministrazione della casa farmaceutica Beijing Wantai Biological Pharmacy Enterprise, che è uno dei principali produttori di diagnostica per malattie infettive in Cina, nonché leader mondiale nella diagnostica dell’epatite. La Beijing produce i reagenti per l’Aids e ha appena lanciato un test covid-19 molecolare e tre sierologici.

La Beijing produrrà il vaccino anticovid che la Hong Kong University sta sviluppando insieme all’università di Xiamen. Il vaccino cinese dovrebbe essere rilasciato in forma di spray nasale.

Le stime sul patrimonio di Zhong Shenshen variano da fonte a fonte ma rimangono sempre altisonanti: secondo il quotidiano cinese Global Times il tycoon cinese ha un patrimonio di 64 miliardi di dollari, che diventano 61,1 secondo Forbes e 58,7 secondo Bloomberg.

Nel 2019 Nongfu Spring ha ottenuto ricavi per 3,7 miliardi di dollari e profitti per 755 milioni, in aumento del 20,6%. Durante il primo semestre del 2020 a causa della pandemia si è registrato un calo del 6,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente ma nonostante questo le previsioni sono buone perché Nongfu Spring produce prodotti “sani e nutrizionalmente equilibrati“, proprio quelli che il consumatore medio nel post-pandemia richiede di più.

di: Micaela FERRARO

FOTO:  NONGFU SPRING

Ti potrebbe interessare anche:

Dpcm Natale in arrivo: ecco cosa si potrà fare a partire da domani
Ecco tutte le misure previste. Conte: "sarà un Natale diverso ma non …
Eredità: storia del francese che ha fatto testamento per i gatti dell’Ermitage
Una somma di denaro che non è stata dichiarata e dovrà essere …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: