Mer, 25 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Unipol benedice le nozze tra Bper e Banco Bpm

Il ceo Cimbri: “Verrebbe creato il terzo gruppo bancario italiano con 300 miliardi di attivi”

Unipol dice sì alle nozze tra Bper e Banco Bpm. Il ceo, Carlo Cimbri, in una intervista al Sole 24 ore, evidenzia come l’unione tra i due istituti  (Unipol è primo azionista di Bper) porterebbe alla creazione del terzo gruppo bancario italiano con 300 miliardi di attivi. «Bper oggi ha un programma definito ed è impegnata nell’acquisizione delle filiali Ubi a completamento dell’operazione avviata lo scorso febbraio. Certo l’idea di creazione del terzo gruppo bancario italiano attraverso l’aggregazione tra Banco Bpm e Bper è affascinante», ha ammesso.

Si tratterebbe di un affare per entrambe le società. «Verrebbe a consolidarsi il settore bancario con un gruppo da 300 miliardi di attivi, prevalentemente nel nord Italia – ha aggiunto. – I media riportano che in questo periodo Banco Bpm sta definendo le proprie strategie. Qualora dimostrasse prioritario interesse verso questa ipotesi penso che Bper non potrebbe che approfondirla con grande attenzione. Un progetto che creasse valore e fosse coerente con gli interessi degli azionisti raccoglierebbe il consenso degli stessi e del mercato». 

L’imput è stato lanciato, vedremo ora l’evolversi degli eventi.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

L’Ue firma l’accordo sui vaccini anche con Moderna
Si tratta del sesto contratto ufficiale che la Commissione europea sottoscrive con …
Covid, Speranza annuncia: “il 2 dicembre presento il piano vaccini”
"L'acquisto sarà centralizzato" «Dobbiamo resistere ancora per alcuni mesi ma il Covid …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: